Il Centro Studi e Ricerche Storiche Onlus è un’associazione culturale senza scopo di lucro che si dedica allo sviluppo della conoscenza delle fonti della ricerca storica e a diffondere la storia, in quanto cultura, tramite il proprio sito web aperto a tutti e gratuito.

Il Centro Studi e Ricerche Storiche Onlus vive con il sostegno dei soci e dei benefattori. Una donazione anche piccola può aiutarci a continuare nella nostra opera. Per qualsiasi richiesta riguardante l’aiuto che potete darci, Vi preghiamo di contattarci.

La pagina dei Benefattori è dedicata a quanti hanno fornito un sostanzioso contributo per sostenere i nostri progetti culturali.

Gli scopi del Centro Studi e Ricerche Storiche Onlus sono il potenziamento dei contatti con gli Archivi, le Biblioteche, i Musei e con gli altri sodalizi culturali, con cui si intende collaborare nella ricerca delle fonti, nella digitalizzazione dei documenti storici, nella pubblicazione di studi originali e nell’organizzazione di conferenze, mostre e altre manifestazioni finalizzate allo sviluppo delle conoscenze storico-territoriali e alla divulgazione dei risultati ottenuti.

Il canale preferenziale per la divulgazione della cultura storica è il sito web bilingue (italiano e inglese) del Centro Studi e Ricerche Storiche Onlus che viene costantemente arricchito nelle sue pagine dedicate agli studi storici, agli archivi, alla bibliofilia e alle biografie.

Ricordiamo che chiunque voglia collaborare, fornendoci correzioni o integrazioni a quanto già pubblicato oppure altro materiale da pubblicare sul sito, potrà contattarci.

Di prossima pubblicazione sarà la pagina del Dizionario Enciclopedico del Quattrocento, un’enciclopedia storica aperta a qualsiasi contributo da parte degli studiosi e disponibile gratuitamente a chiunque visiti il sito, in conformità con lo spirito che anima il Centro Studi e Ricerche Storiche Onlus.

La crescita di ogni progetto del Centro Studi e Ricerche Storiche Onlus dipende dalle donazioni. Il Consiglio dei Revisori vigila affinché qualsiasi spesa venga effettuata nel pieno rispetto dello statuto del Centro e il Consiglio Direttivo si adopera per indirizzare le disponibilità finanziarie verso i progetti più meritevoli, al fine di ottenere il massimo risultato con la minor spesa.